Serviceplan vince la gara e firma la campagna integrata per raccontare la pera Opera

operapera_serviceplan

Da Novembre il lancio della pera Opera, un progetto di comunicazione integrato curato dalla Casa della Comunicazione.

Opera non è una pera qualsiasi. È La pera. Ecco perché per farla scoprire al grande pubblico non bastava uno spot qualsiasi. Dalle diverse competenze creative della Casa della Comunicazione, gruppo internazionale è nato un progetto a 360° per il lancio della pera italiana garantita da un consorzio di esperti frutticoltori. Goodmind ha studiato logo e packaging, caratterizzati da una tonalità di colore di forte impatto. Lo stesso colore unico e distintivo lo ritroviamo in tutti i materiali della comunicazione che si vedrà dal 4 Novembre sui principali mezzi di comunicazione.

Come recita il claim, ci sono buonissimissime ragioni per gustare una pera Opera. O per la bontà, o perché è garantita da un consorzio di esperti frutticoltori, o per… giocando con il nome, lo spot illustra (quasi) tutti i perché della pera Opera. Le pere sono protagoniste assolute di ogni immagine che ne esalta la qualità con un trattamento grafico molto attuale e un montaggio ritmato. A firmare la regia è Charles Stebbings per la casa di produzione Filmgood. Insieme al talento Exchange hanno saputo aggiungere ancora più freschezza e appetite appeal all’idea creativa. Il concetto creativo è stato declinato anche per stampa, sito, banner e comunicati radio.

CREDITS
Agenzia: Serviceplan
Direttore creativo esecutivo: Oliver Palmer
Direzione creativa: Salvatore Giuliana, Giuliana Guizzi
Art Director: Usa Limsithong
Copywriter: Silvano Cattaneo
Account director: Paola Borroni
Produzione: Serviceplan Solutions

Casa di Produzione: Filmgood
Post produzione: Exchanges
Musica: Artista: Hunter Hunted – Brano: KEEP TOGETHER

Loggati con le tue credenziali

Hai dimenticato i tuoi dati?