Solo il vero ascolto può aiutare un bambino vittima di violenza. On air la nuova campagna di Telefono Azzurro firmata DLV BBDO e prodotta da Mercurio

Viviamo in un mondo in cui siamo tutti connessi e in cui la risposta a qualsiasi problema sembra essere sempre a portata di mano. Ma siamo proprio sicuri che la tecnologia sia la risposta a tutto? Siamo sicuri che, quando un bambino si ritrova di fronte a problemi più grandi di lui, la sola tecnologia sia capace di ascoltarlo?

È questo l’insight di partenza che ha dato vita alla nuova campagna di DLVBBDO a sostegno di Telefono Azzurro che, da più di 30 anni, ascolta e dà risposte concrete alle richieste di aiuto dei bambini vittime di violenza. Protagonista dello spot è una di loro, una bambina che, da sola nella cameretta, cerca una risposta per le violenze subite, domandando il perché all’intelligenza artificiale di uno smartphone. Domande che, ovviamente, l’assistente vocale non è in grado di comprendere, perché solo la sensibilità umana e la capacità di ascolto delle persone vere che lavorano per Telefono Azzurro possono farlo.

Una campagna di grande impatto emotivo, on air sui principali canali tv nazionali e declinata in radio, stampa, social e web, che invita le persone a riflettere e a sostenere Telefono Azzurro con un SMS solidale al 45592 dal 10 al 23 Febbraio.

La spot è diretto da Davide Gentile, la cdp è di Mercurio Cinematografica.

Guarda il video

Credits:
Executive Creative Director: Stefania Siani
Creative Directors: Giuseppe Pavone, Luca Ghilino, Valentina Amenta
Head of digital and Integration: Ilaria Mosca
Senior Account Executive: Alberto Marzo
Tv Producer: Melina Mignani
Cdp: Mercurio
Executive Producer: Debora Magnavacca
Regia: Davide Gentile
Post Production: EXChanges vfx
Post Production audio: The Log

Loggati con le tue credenziali

Hai dimenticato i tuoi dati?